RECAPITI E CONTATTI

Gestito insieme all’Associazione Nazionale Famiglie di Persone con Disabilità Intellettive e/o Relazionali “ANFFAS”, il Servizio è una Comunità alloggio di tipo C, strutturata in modo tale da offrire risposte ai bisogni di due gruppi distinti di destinatari, la famiglia e la persona in condizione di disabilità, offrendo ad entrambi interventi orientati a soddisfarne i bisogni specifici. La Comunità rivolge la propria opera a famiglie che abbiano in carico diretto la cura di un congiunto in condizione di disabilità e che necessitino di periodi di tregua e di sollievo, al fine di meglio espletare il proprio compito.

INFORMAZIONI UTILI PER IL CLIENTE

L’intervento è finalizzato all’accoglienza per periodi limitati e si basa sulla coerenza tra le proposte offerte ai due gruppi di destinatari (famiglia e persona disabile), sulla consapevolezza cioè, che il beneficio arrecato agli uni è imprescindibile dal beneficio arrecato agli altri. Inoltre, le caratteristiche del servizio lo rendono idoneo ad accogliere ospiti eterogenei, per quanto riguarda la situazione anagrafica, lo stato psicofisico, la tipologia di disabilità e potenzialità individuali e i bisogni. La Comunità è pronta ad ospitare anche persone con esigenze tali da richiedere un intervento assistenziale particolarmente accurato (persone in sedia a rotelle, specifiche difficoltà fisiologiche).

Condividi!