RECAPITI E CONTATTI

Stranaidea propone azioni di promozione alla salute e prevenzione rivolte alle scuole o alle associazioni e comunità del territorio per contrastare l’insorgere di comportamenti a rischio in soggetti in età scolastica, e interventi di divulgazione delle informazioni e confronto tra le diverse figure professionali che lavorano, a vario titolo, in ambito sociale.

In collaborazione con l’ASL Città di Torino area dipendenze, Stranaidea attiva specifici interventi rivolti alla scuola, agli studenti e ai suoi attori istituzionali, alle famiglie, e più in generale a tutto il territorio cittadino:

PROX EXPERIENCE SOCIAL & TECHNOLOGY rivolto alle classi II e III delle scuole secondarie di I grado al fine di favorire una riflessione consapevole sulle dinamiche, sul significato  sui comportamenti che sottostanno l’utilizzo delle nuove tecnologie, con lo scopo di implementare uno sguardo critico sull’impatto che queste hanno nella vita e nelle relazioni.

PROX EXPERIENCE ALCOL & FRIENDS rivolto alle classi II e III delle scuole secondarie di II grado al fine di veicolare una corretta informazione sulla cultura del bere, aumentare consapevolezza sui rischi legati all’abuso e sugli aspetti legali inerenti a comportamenti in stato di ebrezza con lo scopo di favorire una riflessione sul significato della motivazione del bere, sugli aspetti emotivi coinvolti, sulle strategie per sostenere la pressione del contesto (gruppo di pari, ambienti, situazioni aggreganti).

PROX EXPERIENCE GAMBLING & DREAMS rivolto alle classi IV e V delle scuole secondarie di II grado al fine di  attivare uno sguardo critico rispetto al gioco d’azzardo, problematizzarne l’uso, apprendere e confrontarsi sulla loro struttura e sugli aspetti emotivi e comportamentali correlati alle aspettative, alle speranze, alle illusioni, al pensiero magico.

Rivolto alle scuole secondarie di I grado per studenti, insegnanti, personale ATA e genitori con lo scopo di dialogare rispetto alle problematiche giovanili, per far emergere ricchezze e potenzialità e stimolare in modo costruttivo il complesso processo di crescita che dall’infanzia porta all’età adulta.

Rivolto alle classi III o IV delle scuole secondarie di II grado consiste nella formazione di un gruppo di studenti delle che, con un sostegno attivo degli operatori, si impegnano in attività di prevenzione e promozione alla salute rivolte a pari delle classi I o II con particolare riferimento ai comportamenti a rischio relativi all’uso di sostanze e alla sessualità.

Rivolto alle scuole secondarie di secondo grado, consiste nella presenza di operatori durante l’orario scolastico, di momenti di ascolto e divulgazione di materiale informativo sui rischi legati all’uso e abuso di sostanze e sui comportamenti a rischio connessi.

Uno sportello sociale territoriale di ascolto, prevenzione, informazione e consulenza rispetto alla tematica della dipendenza, individuale o di gruppo. Consiste in momenti formativi presso servizi rivolti ai giovani, e negli “aperitivi informativi” presso il Centro di Promozione della Salute di via Pietro Cossa, che permettono di creare una rete di collaborazione e di sinergie con le agenzie del territorio che lavorano a vario titolo col mondo giovanile.

Condividi!