Torna a Collabora

Stranaidea, appartenente al Consorzio Sinapsi, promuove da anni progetti di tirocinio extracurriculari d’inserimento/reinserimento lavorativo, per soggetti provenienti da diversi ambiti e settori.

Tali progetti sono sostenuti da finanziamenti pubblici o da enti assistenziali privati ed hanno l’obiettivo di far ri-sperimentare la situazione lavorativa a persone che attualmente si trovano, per motivi diversi, in stato di disoccupazione.

Quali aziende possono attivare tirocini al proprio interno? 

Tutte le aziende di natura privata, anche le imprese individuali, possono attivare tirocini, purché dispongano di una posizione INAIL. La Regione ha fissato dei limiti numerici circa la presenza contemporanea di più tirocinanti, come da seguente link: TIROCINI EXTRACURRICULARI.

Quali sono gli oneri a carico delle aziende?

  • Comunicazione on line di avvio tirocinio (in collaborazione con il ufficio amministrativo)
  • INAIL e Responsabilità Civile
  • Individuazione di un tutor aziendale di riferimento
  • Definizione del Progetto Formativo Individuale (in collaborazione con i nostri tutor)
  • Monitoraggio di tirocinio (in collaborazione con i nostri tutor)

Cosa garantisce il soggetto attuatore (Stranaidea)?

  • Compilazione della documentazione necessaria all’avvio del tirocinio
  • Supervisione e monitoraggio del tirocinante in azienda
  • Eventuale affiancamento di una figura di riferimento dell’Ente attuatore all’azienda, per l’apprendimento di tecniche specifiche per l’espletamento della mansione
  • Individuazione di una rosa di candidati da proporre all’azienda, tra cui scegliere il tirocinante