Presso Ingenio – Bottega d’Arte e Antichi Mestieri è possibile visitare una Vetrina d’Autore allestita con le opere d’arte degli artisti di Artemista – Centro di Attività Diurne. La mostra dal titolo “Cosa ci passa per la testa” si concretizza con due esposizioni: un progetto collettivo di più autori esposto dal 19 al 30 aprile e un progetto personale di Anna Lorè esposto dal 3 al 14 maggio.

Attraverso due Vetrine d’Autore Virtuali, vi anticipiamo alcune opere:

Una mostra collettiva, dove c’è molto di personale

Tempi nei quali siamo chiusi e chiuse nelle case, chiusi e chiuse nei nostri pensieri e nelle nostre teste.
Insieme invece fra chiacchiere e progetti ricominciamo a guardare oltre.

Ognuno con gli occhi delle altre e altri.

Fra sogni, sorrisi e progetti, che senza chiederci dove vogliamo andare siamo sicuri di non perderci.

Una unica mostra collettiva dove c’è molto di personale.

Mostra collettiva di più autori, Artemista

Tra l’immaginifico e la critica alla società di Anna Lorè

Con la personale inserita all’interno del progetto “Cosa ci passa per la testa”, l’artista si muove tra l’immaginifico e la critica alla società.

Modellando la creta in una sorta di radiografia alla testa, dà vita a personaggi che rappresentano tutti noi e estrapolando alcuni dei pensieri propri dell’animo umano.

La scelta del bianco e nero per le teste mira a dare risalto ai colori dei pensieri.

Anna Lorè, Artemista

La mostra si trova in Via Montebello 28B, Torino presso Ingenio – Bottega d’Arte e Antichi Mestieri.
L’orario di apertura al pubblico è 10-18, lunedì chiuso.
Causa Covid-19 l’ingresso massimo consentito è di 4 persone alla volta.

Condividi!
Condividi!