Torna a Notizie

Articoli recenti

Archivi

Categorie

Un libro in cambio di un segnalibro

In occasione del 2 Aprile, giornata mondiale di sensibilizzazione sull’autismo, Stranaidea e Novacoop promuovono l’evento ”Dona e leggi con un progetto per l’autismo”. Chiunque avrà piacere di farlo, potrà donare un libro, che verrà poi utilizzato nel progetto Bookbox. In cambio riceverà in dono un segnalibro, alla cui realizzazione ha partecipato anche il SSER L’Orobilogio!

Come donare i libri e ricevere i nostri segnalibri?
E’ semplice, vieni a trovarci!

Sabato 2 Aprile

Supermercato Coop
Corso Molise 7, Torino

oppure

Ipercoop Collegno
Centro Commerciale Piazza Paradiso
Piazza Bruno Trentin 1, Collegno (TO)

Potrai conoscere e incontrare le persone del SSER Minori Cormorano e del SSER L’Orobilogio, in occasione della giornata mondiale della consapevolezza dell’autismo!

Cos’è Bookbox? Una biblioteca speciale!

Questo progetto si propone di animare dei luoghi pubblici, di attesa o di passaggio, mettendo a disposizione dei passanti un’offerta di libri e riviste periodicamente aggiornate. I libri e le riviste proposte possono essere consultati sul luogo, laddove possibile, o in alternativa essere prese in prestito e gentilmente riconsegnate, affinché anche altre persone possano sfogliarle.

Nel progetto Bookbox, la catalogazione, la distribuzione dei volumi e il loro aggiornamento periodico sono affidati a persone con disabilità e disturbo dello spettro autistico che, accompagnati da educatori esperti, si occupano di curare tutte queste fasi di lavoro, garantendo un ricambio periodico dei titoli al fine di assicurare una buona scelta a chi ritorna più volte nello stesso luogo. Le attività operative previste da questo progetto favoriscono nelle persone coinvolte lo sviluppo di maggiori autonomie e inclusione sociale.

Stranaidea e Novacoop

Grazie alla preziosa collaborazione con Novacoop, il 14 settembre 2021 presso l’ingresso della Coop di corso Molise è stato inaugurato  l’espositore del progetto Bookbox. I libri proposti in questi mesi sono arrivati principalmente da donazioni di privati, consegnati nei vari punti di raccolta sul territorio. Chiunque può donare libri e riviste che non legge più, in qualsiasi momento! Affianco agli espositori presenti nei punti vendita è possibile trovare un apposito contenitore nel quale lasciare riviste, fumetti, e libri di facile lettura che piacerebbe far leggere ad altre persone. Grazie a Bookbox, il libro potrà girare ed arricchire più menti!

Articoli recenti

Archivi

Categorie