Torna a Notizie

Articoli recenti

Archivi

Categorie

ESCAPE Exclusion è un progetto di partenariato strategico a lungo termine sull’innovazione sostenuto da Erasmus+ per il settore dell’ educazione scolastica. Sette partner europei provenienti da 4 paesi (Lettonia, Italia, Spagna, Olanda) si confronteranno sul tema degli ambienti di apprendimento creativi, in particolare sulla gamification in ambito educativo. Il progetto è stato avviato lo scorso aprile con incontri online tra coordinatori e si concluderà a maggio 2023 (il progetto è stato prolungato per via della pandemia che ha ostacolato le prime mobilità previste).

Insieme a Stranaidea, le altre organizzazioni partecipanti sono due comuni, due scuole e due organizzazioni giovanili. Durante questa lunga cooperazione, oltre lo scambio e l’innovazione di metodologie di lavoro, obiettivo specifico del progetto è la creazione di sette “escape adventures” educative ed inclusive, ossia sette format diversi (libri, giochi di società, carte, puzzle etc.) che si basano sui meccanismi di una vera escape room, in cui i giocatori vengono rinchiusi all’interno di una stanza e devono uscirne entro un certo limite di tempo, risolvendo enigmi di diversa tipologia.

Il team del progetto ha appena realizzato la prima mobilità di apprendimento internazionale in Lettonia, a Jaunpils dal 22 al 27 agosto. A questo evento formativo hanno preso parte 24 partecipanti (insegnanti, educatori, operatori socio-culturali) in rappresentanza delle 7 organizzazioni partner. Obiettivo del corso di formazione è stato quello di fornire e potenziare i professionisti coinvolti con conoscenze sui processi di apprendimento e l’inclusione e le competenze necessarie per innovare le loro pratiche progettando e creando escape adventures educative ed inclusive nei loro ambienti di lavoro. Dopo il corso di formazione, tutti i partecipanti sono tornati nei loro paesi per iniziare a creare le proprie escape adventures educative e inclusive nei loro ambienti di lavoro.

I tre operatori di Stranaidea che fanno parte del progetto, coinvolgendo altri colleghi, creearanno un gioco di società escape sui temi dell’inclusione e dell’autonomia di persone con disabilità, da sperimentare con i nostri utenti presso i nostri centri diurni.

This project is being cofunded with support from the European Commission through the “Erasmus+” programme. This website reflects the views only of the author, and the Commission cannot be held responsible for any use which may be made of the information contained therein.

Articoli recenti

Archivi

Categorie